Loading…
Back To Schedule
Thursday, March 7 • 08:30 - 09:30
#7/056 – Tessa Canella, Il Peso della tolleranza. Cristianesimo Antico e alterità, Morcelliana, Brescia, 2017

Sign up or log in to save this to your schedule, view media, leave feedback and see who's attending!

Feedback form is now closed.
Il libro ripercorre gli atteggiamenti che le varie correnti del cristianesimo elaborarono nell’antichità riguardo agli altri culti, indaga la genesi delle prime teorizzazioni sulla libertà religiosa e di quelle sulla coercizione religiosa, nonché le giustificazioni teologiche addotte a sostegno delle une e delle altre. Cosciente della distanza che separa il moderno concetto di “tolleranza religiosa” e il pensiero teologico-politico degli antichi, l’autrice indaga le elaborazioni riguardanti, in senso lato, la libertà religiosa, nelle diverse sfumature e nei vari contesti in cui queste furono proposte, dalle origini del cristianesimo all’età teodericiana. L’approccio diacronico, in forza del recupero di correnti minoritarie e quasi carsiche, inoltre, si spinge anche con domande e possibili soluzioni al nostro difficile momento storico, esercitando l’insegnamento, che fu di Marc Bloch, di appassionarsi al presente per comprendere, nella giusta distanza, il passato.

Discussants:
• Ulrico Agnati (Università di Parma)
• Michel-Yves Perrin (École Pratique des Hautes Études, LEM, UMR 8584, CNRS, PSL)

Respondent:
• Davide Dainese (Alma Mater-Università di Bologna)


Moderators
DD

Davide Dainese

Alma Mater-Università di Bologna

Speakers
UA

Ulrico Agnati

Università di Parma
MP

Michel-Yves Perrin

École Pratique des Hautes Études, LEM, UMR 8584, CNRS, PSL


Thursday March 7, 2019 08:30 - 09:30 GMT
Piano Terra, 116 – Fscire Via S. Vitale, 114, 40125 Bologna BO
  Author Meets Critique
  • Language Italian
  • Language Italian

Attendees (1)